Braccia e decoltè

26 Apr , 2022 Esercizi attività fisica

Braccia e decoltè

Braccia e decolté sono zone delicate perché non hanno una vera e propria muscolatura di sostegno, quindi sono facilmente soggette a invecchiamento precoce. Con il passare del tempo, infatti, con qualche chilo di troppo e la scarsa attività fisica, spesso queste parti si rilassano e compaiono inestetismi di vario genere, non solo adipe e cellulite, ma anche rughe e smagliature. Tuttavia con qualche piccolo accorgimento e con costanza si possono ottenere ottimi risultati.

Collo e decoltè

Sono zone molto delicate. Vanno idratate, pulite e trattate come e di più del viso.
Il latte detergente deve essere steso massaggiando con i polpastrelli fino all’attaccatura del seno e con movimenti circolari (favoriscono la microcircolazione sanguigna).

  • Mattina e sera, usa creme idratanti, nutrienti  e rivitalizzanti.
  • Aumenta l’apporto di vitamina E, un efficace rimedio antiossidante e anti età, bevendo latte o mangiando uova, riso integrale, frutta secca etc.

Seno fresco e tonico

Questa zona particolarmente delicata richiede l’impiego di creme specifiche per rassodare, tonificare e ridare vigore. Applicale massaggiando lentamente e delicatamente partendo dal centro ed estendendo a tutto il seno fino al collo. La doccia fredda, anche in questo caso, è un ottimo rimedio rassodante; infatti, la bassa temperatura dell’acqua stimola la microcircolazione sanguinea e, di conseguenza, il nutrimento di tutti i tessuti. Massaggia tutta la pelle con l’erogatore dell’acqua, sfruttando l’azione tonificante dei micro getti d’acqua.

Hai le braccia prive di tono?

Per rendere vellutata e tonica lapelle di spalle e gomiti, uno dei sistemi più efficienti è il gommage a base di   creme esfolianti (ottimi quelle con microsferule). Procedi in questo modo: prima della doccia massaggia delicatamente queste zone con movimenti rotatori, eliminerai impurità e piccoli inestetismi. Per ridare tono alla pelle e renderla elastica non dimenticare mai di applicare tutte le mattine una crema nutriente e idratante, avendo cura di stenderla con un leggero massaggio, così facendo attiverai la microcircolazione superficiale. In commercio si trovano diverse creme trattanti da applicare con un leggero massaggio, che attenuano l’effetto “buccia d’arancia” e mantengono soda e tonica la pelle. Per rendere sode e toniche braccia e spalle sono indicati sport come il nuoto e il tennis, oltre ad una serie di semplicissimi esercizi da fare in casa.

Esercizi per il seno

  • Cerca di mantenere la schiena dritta; le spalle curvate in avanti ostacolano il sostegno del seno da parte del muscolo pettorale.
  • Per evitare la formazione di smagliature è molto importante che tu mantenga il tuo peso forma, cercando di evitare il più possibile perdite o aumenti consistenti di peso.
  • Indossa sempre il reggiseno, soprattutto quando fai sport e se il seno non è piccolo; eviterai che il suo peso gravi eccessivamente sulla cute.
  • Un’esposizione eccessiva ai raggi ultravioletti favorisce l’invecchiamento e la perdita di elasticità della pelle. Non esporti al sole senza un’adeguata protezione specifica.
  • Evita i bagni troppo caldi, poiché favoriscono il rilassamento dei tessuti.
  • La tonicità dei muscoli pettorali è fondamentale: queste fasce muscolari sono allenate in modo completo da sport come il nuoto, tuttavia sono sufficienti semplici esercizi, per garantire tonicità ed efficienza.
  • Eccone tre, descritti qui di seguito da ripetere ogni giorno per 10 volte.
  • Appoggia le mani sulla nuca e spingi all’indietro i gomiti.
  • Unisci le mani e alza i gomiti fino all’altezza del petto; premi le mani una contro l’altra.
  • Incrocia le braccia, appoggiando le mani sui bicipiti; fai forza con le braccia verso l’interno; distendi le braccia ed esegui un ampio movimento a forbice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.