Esercizi per fianchi e gambe

26 Apr , 2022 Esercizi attività fisica

Esercizi per fianchi e gambe

Durante la Giornata puoi compiere piccoli gesti che, con il tempo, si riveleranno importanti. Ecco alcuni consigli utili:

  • Non dimenticare di applicare una crema idratante la mattina e una rimodellante la sera
  • Non restate seduti per troppo tempo
  • Quando puoi cammina  a piedi
  • Bevi un litro e mezzo di acqua al giorno
  • Non portare abiti che stringono le gambe e i fianchi: impediscono una corretta circolazione e favoriscono la formazione di cellulite.
  • Non indossate jeans o pantaloni tutti i giorni.
  • Non indossate stivali per tutto il giorno
  • Al lavoro utilizza il poggia piedi
  • Dormi con le gambe leggermente  sollevate.
  • Non usare l’ascensore ma fai le scale.
  • Evita gli ambienti troppo caldi e la lunga esposizione al sole
  • Pratica regolare esercizio fisico.
  • Adotta uno stile alimentare sano ed equilibrato.

1) Distesa sul fianco sinistro, appoggiata sul gomito e sull’avambraccio, le gambe sono allungate a terra. Solleva il braccio destro e porta la gamba destra verso l’alto, afferrando le dita del piede con la mano sollevata. Ripeti per quattro volte, quindi ricomincia dall’altra parte. Questo esercizio è utilissimo anche per le cosce. Se vuoi sapere di più sui migliori esercizi per l’interno coscia, leggi qui.

2) Distesa al suolo, porta la gamba destra verso il petto. Con una mano, afferra le dita del piede. Fai in modo che la schiena rimanga ben aderente al suolo. Espirando, estendi la gamba e cerca di tenerla più che puoi, senza però forzare eccessivamente. Mantieni la posizione per almeno 10 secondi, respirando lentamente. Ripiega un poco la gamba e il ginocchio, quindi ripeti l’esercizio. Rilassati per qualche secondo, poi lavora con la gamba sinistra come sopra indicato. Infine, esegui i movimenti descritti con tutte e due le gambe.

3) In posizione eretta, poni le mani sui fianchi, quindi scendi lentamente piegando le ginocchia e portandole all’esterno (come indicato nella figura), ma sollevando i talloni per non affaticarle. Sali e scendi lentamente in questo modo per una decina di volte.

4) In ginocchio, con le mani appoggiate al suolo allineate alle spalle, solleva la gamba destra piegandola all’indietro, senza muovere il dorso. Poi tendi la gamba e ritorna alla posizione iniziale. Ripeti con l’altra gamba. Fai questo esercizio alcune volte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.