Esercizi per ventre piatto

26 Apr , 2022 Esercizi attività fisica

Esercizi per ventre piatto

In molti casi la “pancetta” è dovuta a una muscolatura poco tonica. Dedica tre/cinque minuti tutti i giorni a tre degli esercizi sotto indicati. Ricordate di alternarli nel corso della settimana.

1) Distesa a terra, schiena e glutei ben appoggiati al suolo, fai dei movimenti con le gambe come se stessi andando in bicicletta, pedalando prima in un senso e poi nell’altro. Ripeti la pedalata per 30 volte in un senso e 30 nell’altro.

2) Seduta a terra con i piedi bloccati sotto il letto o sotto un mobile, le mani appoggiate sulla nuca, fai delle flessioni. Ripeti per 10-20 volte, senza forzare i movimenti.

3) Distesa a terra, con le mani sotto i glutei, la zona renale poggia a terra. Solleva le gambe in verticale e disegna dei cerchi con le due gambe ben dritte e unite, Disegna 10 cerchi in un senso e 10 nell’altro.

4) Distesa a terra, con la colonna vertebrale ben aderente al suolo, le gambe piegate e i piedi aderenti al pavimento, solleva prima la testa, poi le spalle, tenendo le braccia tese in avanti, tra le gambe, e il ventre contratto. Solleva un poco anche il busto. Esegui  dieci movimenti uno di seguito all’altro.

5) Sempre distesa a terra, gambe piegate, poni le mani sulle cosce e solleva il busto, facendo scivolare le mani fin sulle ginocchia. Rimani così per qualche secondo in fase di espirazione e scendi inspirando.

6) In piedi, con  le gambe leggermente divaricate, tieni un pesetto da 1,5 kg in ogni mano (puoi utilizzare due bottiglie di plastica riempite di sabbia) e solleva le braccia all’altezza delle spalle. Piega il braccio destro portandolo al petto. A questo punto gira il busto verso sinistra, tenendo ferma la parte del corpo al di sotto della vita. Torna dolcemente alla posizione di partenza e fai il movimento anche dall’altra parte. Ripeti l’esercizio per una ventina di volte.

7) Seduta su una sedia, la schiena ben appoggiata allo schienale, tenendosi bene come indica il disegno, allunga le gambe davanti a te e piega le ginocchia portandole verso la spalla sinistra. Poi allunga le gambe, piega ancora le ginocchia e portale verso la spalla destra. Ripeti per una ventina di volte.

8) Distesa sulla schiena, con le mani sulla nuca, lo sguardo fisso davanti a te, il mento vicino al collo, piega le gambe posandole sul lato destro. Solleva leggermente le spalle e ritorna a terra. Ripeti dall’altro lato. Fai esercizio per una decina di volte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.