Un menù di Natale per Vegani

25 Apr , 2022 Blog,Festività

Un menù di Natale per Vegani

Antipasti

In arrivo dalla Lapponia

(Crema all’aglio con crostini alle olive)

Ingredienti: 2 teste di aglio, 1 cipolla, 300 g di patate, 500 ml di latte di soia, 500 ml di brodo vegetale, 5 cucchiai di olio e.v. d’oliva, 1 pizzico di sale, 100 g di olive nere, crostini o granetti

Fate soffriggere l’aglio per 5 minuti in 2 cucchiai di olio; aggiungete la cipolla e rosolate il tutto per 3 minuti. Unite le patate tagliate a cubetti, 3 cucchiai di olio e fate cuocere per altri 10 minuti. Versate il latte di soia e il brodo e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Frullate fino a ottenere una purea omogenea; salate e lasciate riposare. Spalmate la crema su crostini (o granetti) croccanti; tritate le olive ed utilizzatele per guarnire i crostini.

Domani è ancora più buono (se non finisce prima!)

(Hummus di ceci su pane tostato)

Ingredienti: 200 g di ceci lessati, 70 g di tahin (crema di sesamo), 40 g di olio di sesamo o e.v. d’oliva, 30 g di acqua, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di gomasio, qualche goccia di tamari (salsa di soia), 1 spicchio di aglio (facoltativo), semi di papavero per guarnire

Fate ammollare i ceci in acqua per una notte, poi lessateli e lasciateli intiepidire.
Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e preparate una crema omogenea.
Spalmate l’hummus su delle fette di pane tostato e spolverate il tutto con semi di papavero.

Pensieri felici, auguri graditi e tanti fantastici amici

(Patè di lenticchie su gallette di mais)

Ingredienti: 200 g di lenticchie decorticate, 1 spicchio d’aglio, 50 g olio e.v. d’oliva, 1 pizzico di peperoncino (facoltativo), 1 pizzico di sale

Lavate bene le lenticchie sotto l’acqua corrente, poi cuocetele per 20 minuti in una casseruola, a fuoco lento e coperte da un dito d’acqua. Una volta cotte frullatele con il sale, l’olio, l’aglio e il peperoncino finché il composto risulterà cremoso ed omogeneo. Spalmate il paté sopra le gallette di mais.

2 Primi e 1 Secondo

Babbo Natale ne va matto

(Vellutata di patate e piselli secchi)

Ingredienti: 4 cucchiai di olio, 1 cipolla, 4 patate, 300 g di piselli secchi, qualche fogliolina di menta fresca o secca, gomasio

Fate ammollare per 8 ore i piselli in acqua, poi metteteli a cuocere in una pentola capiente con acqua, olio, la cipolla finemente affettata e le patate tagliate a tocchetti. Cuocete finchè le patate saranno cotte ed i piselli disfatti. Servite con una mancinata di menta ed una spolverata di gomasio.

Finalmente è Natale!

(Risotto ai clementini per 8 persone)

Ingredienti: 640 g di riso, olio e.v. d’oliva, brodo vegetale, 2 cipolle, 640 g di spicchi di clementini, la buccia grattugiata di 4 clementini, 200 ml di latte di soia, prezzemolo

Preparate un trito di cipolla e fatelo soffriggere in padella con poco olio; quando la cipolla sarà imbiondita aggiungete il riso, mescolate accuratamente e bagnate con il brodo vegetale. 10 minuti prima che il riso sia cotto aggiungete gli spicchi dei clementini e proseguite la cottura addizionando altro brodo. Quando pronto, incorporate al risotto la buccia grattugiata dei clementini ed il latte di soia. Servite guarnendo con foglioline di prezzemolo tritato.

In compagnia è tutto più magico

(Seitan alla salvia e limone per 8 persone)

Ingredienti: 8 fettine di seitan al naturale, 1 cipolla, 6 cucchiai di olio e.v. d’oliva, 8 foglie di salvia, 4 cucchiaini di tamari (salsa di soia), 2 cucchiaini di aceto di mele, la scorza grattugiata di 2 limoni

Tagliate il seitan a pezzetti. Fate scaldare l’olio in una padella, aggiungete la cipolla affettata finemente, la salvia e mescolate bene. Unite il seitan e continuate a mescolare accuratamente. Aggiungete qualche cucchiaio d’acqua, il tamari, l’aceto di mele e la scorza dei limoni.

Contorni

Non aspettavo altro!

(Polpettone di melanzane)

Ingredienti: 1 Kg di melanzane, 1 bicchiere di latte di soia, 2 cucchiai di tahin, paprica, menta fresca, crostini o fette di pane tostato

Tagliate a rondelle le melanzane e lasciatele mezz’ora a riposare. Risciacquatele e asciugatele bene premendo con un panno.
Fatele rosolare leggermente in padella, schiacciatele e passatele al setaccio per ricavarne una purea. Aggiungete tahin, latte, sale e paprica. Versate il composto in uno stampo, cospargete con menta fresca e passate al forno per 30 minuti a fuoco vivo.

Accompagnate con crostini o fette di pane tostato.

Polvere di stelle saltate in padella

(Spadellata di topinambur)

Ingredienti: 500 g di topinambur, 1 spicchio di aglio, prezzemolo, olio e.v. d’oliva, timo, maggiorana

Spazzolate 500 g di topinambur sotto l’acqua corrente, asciugateli e tagliateli a piccoli tocchetti. Tritate uno spicchio di aglio, mettetelo in un tegame antiaderente con l’olio e fatelo soffriggere per qualche minuto, poi aggiungete timo, maggiorana e topinambur. Mescolate bene e cuocete finchè i topinambur saranno teneri; salate, aggiungete il prezzemolo tritato e servite.

3 ingredienti: B-M-M

(Broccoli alle mandorle e menta)

Ingredienti: 500 g di broccoli, 3 mandorle per commensale, olio e.v. d’oliva, 1 rametto di menta

Pulite e lavate i broccoli, lessateli in acqua salata con il rametto di menta. A parte tritate grossolanamente le mandorle e fatele tostare in una padella con 1 filo d’olio. Distribuite le mandorle sui broccoli cotti e servite.

Dolci

Mai assaggiato un igloo?

(Zuccotto alla crema di nocciole)

Ingredienti: 150 g di biscotti integrali tipo gallette o fette biscottate, 1 litro di latte di soia, 5 cucchiai di caffè di cereali solubile, cacao amaro, cannella in polvere o cocco grattugiato, 3 cucchiai di agar- agar (alga addensante), 2 cucchiaini di vaniglia in polvere, 3 cucchiai di maizena, 300 g di malto, 3 cucchiai di crema di nocciole, 1 pizzico di sale marino integrale

Ponete sul fuoco il latte di soia, l’agar-agar e il caffè d’orzo. Quando l’alga sarà ben sciolta aggiungete la vaniglia, il sale, la crema di nocciole, il cacao e il malto di grano. Sciogliete la maizena in un po’ di acqua fredda e versatela nella crema finchè si rapprende. Imbevete le fette biscottate o i biscotti nel caffè di cerali e rivestite uno stampo a cupoletta o una pirofila.

Versate la crema sui biscotti e quando si darà raffreddata mettetela frigo per un paio d’ore. Prima di servire spolverizzate il dolce con il cocco grattugiato, il cacao in polvere o la cannella.

Se non li mangio a Natale…quando li mangio?

(Ciocco alberelli) dosi per 12 alberelli

Ingredienti: 1 confezione da 375 g di muesli croccante vegan (senza latte ne’ uova), 200 g di cioccolato fondente, 200 ml di latte di soia, 1 bustina di zucchero a velo

Spezzate grossolanamente il cioccolato, mettetelo in un pentolino insieme al latte di soia e scioglietelo a fuoco dolce facendo attenzione che non attacchi sul fondo.
Unite il muesli e mescolate fino ad ottenere un composto piuttosto denso; spegnete la fiamma, prelevate con un cucchiaio parte dell’impasto (circa un dodicesimo) e appoggiatelo su una teglia ricoperta con carta da forno. Modellate il composto con le dita per dargli la forma di un alberello appuntito e lasciate raffreddare. Quando gli alberelli sono diventati ben solidi cospargeteli con lo zucchero a velo (aiutatevi con un colino a maglie strette) per farli sembrare abeti innevati. 

…e con questo ho finito!

(Sorbetto di kiwi)

Ingredienti: 1 litro di acqua, 400 g di zucchero di canna, 6 kiwi, il succo di mezzo di limone, delle fettine di kiwi, di limone e del ribes rosso per guarnire

Sciogliete lo zucchero nell’acqua, aggiungete il succo di limone e fate bollire il composto fino a quando diventa uno sciroppo, poi lasciate raffreddare. Sbucciate i kiwi, frullateli, diluiteli con lo sciroppo e frullate ancora. Trasferite il preparato in un contenitore e mettete in frigorifero. Quando il composto si sarà solidificato, rovesciatelo in una bacinella molto fredda e lavoratelo per ottenere una crema omogenea. Disponetelo in contenitori monoporzione, guarnite con le fettine di kiwi, di limone e/o il ribes e rimettete in freezer; servite ben ghiacciato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.